PUNTO PIXEL nasce dalla necessità di avere uno spazio libero dove poter commentare e discutere diverse tematiche basate sulla creatività, per confrontarsi con artisti, creativi e persone interessate, uno spazio dove poter approfondire argomenti e citazioni.

NEWS

Benvenuto nel mio Blog!

domenica 26 settembre 2010

Commenti

Nel descrivere le giornate che hanno fatto di Arezzo&Fotografia un evento speciale, vorrei ringraziare tutti coloro che hanno lasciato un segno del loro passaggio alle mostre Black Light, nella Chiesa S.Ignazio, e Aria di Giostra, nel centro accoglienza ""Benvenuti Arezzo".


Una delle 8 foto esposte nella sala espositiva S.Ignazio (Arezzo)
Controluce © 2010 Parreira Katy nella mostra Black Light con ArezzoeFotografia 2010


Una delle 19 foto esposte al centro accoglienza "Benvenuti Arezzo"
Scatto Matto © 2009 Parreira Katy in Mostra con ArezzoeFotografia 2010
Uscita nel giornale La Nazione di Arezzo Domenica 29 Agosto 2010
Di seguito alcuni commenti da leggere e rileggere...!
Ogni frase ed ogni nome lasciato accanto alla sua data e alla sua zona di provenienza è davvero incoraggiante! Un sincero grazie per l'apprezzamento mostrato e per essere venuti!




"Sono stata ad Arezzo fotografia , su invito di Katy, di km ne ho fatti tanti (700), ma ne è valsa la pena, per due motivi, anzi 3.
Primo motivo valido per nn lasciarvela scappare: le varie mostre sono belle ed interessanti, ce nè per tutti in gusti , ed è impossibile, andar via senza che una mostra, nn vi abbia lasciato qualcosa,(un'emozione, un ricordo,un sorriso, una lacrimuccia o una ispirazione...) sia a chi di fotografia nn ne capisce nulla come me, sia agli addetti ai lavori, è sicuramente un evento da nn perdere.
Secondo motivo ;è vedere la città di Arezzo , non solo come una bellissima città da visitare, ma una città che promuove questi eventi , che creano occasioni di crescita per chi ci abita e per chi la visita.
Infine ultimo motivo , nn per importanza, è vedere le mostre della mia cara amica katy, che vanno viste, perchè se vi fermate ad osservarle con attenzione , riuscirete a vedere il quelle foto , l'impegno , la passione che un'artista ci mette nelle cose in cui crede, perchè un'ARTISTA ci mette il cuore in tutte le cose che fa, anche nel fare una zuppa portoghese!
P.S Se conoscete la Katy personalmente nn perdete l'occasione per farvi invitare e pretentedete che vi cucini la zuppa!( vi leccherete i baffi )
Avete solo oggi e domani ... correte!
Cosa ha trasmesso a me?
NON MOLLARE MAI!!!" (FraFra)
(Nel libro dei Commenti su www.parreirakaty.it)

Il restauro di una fotografia

Ci sono delle foto che a volte lasciano in noi molti ricordi, tanti che talvolta è un peccato che il tempo segni il loro degrado. Vedi ad esempio questa fotografia, alcune parti hanno subito delle piegature lasciando trasparire il bianco della carta.
L'immagine è davvero rovinata...ma nulla è perduto, i colori e alcune piccole sfumature possono ricostruire le parti mancanti.
Ci sono software molto pratici e soprattuto di libero uso che permettono di ritoccare ogni dettaglio. Per ricostruire questa immagine ad esempio ho usato artweaver, un programma molto semplice e che ha i giusti strumenti per farlo.


Seguite il video vi mostrerà passo per passo tutta la rielaborazione digitale con pochi e semplici comandi.

video

Nella prima parte del video, viene fatta un'analisi dei tipi di pennello disponibili, di modo che al momento del vero e proprio restauro il colore non sia poi tanto diverso da quello originale, comprese sfumature e dettagli, anche se pur sgranati, è bene mantenere le stesse caratteristiche.
Dopo la scelta del pennello giusto, si procede con lo strumento "Timbro" o "Clone", questo permette di riprodurre alcune parti della foto, così che possiamo scegliere le parti buone e sostituire le parti mancanti. Un lavoro certosino e di pazienza, ma ne vale la pena.

Ecco il risultato...